Tributarista iscritto al n. 2326 dell’ Istituto Nazionale Tributaristi (INT)
ed esercente attività di cui alla Legge n. 4 del 14/01/2013 pubblicata in G.U. n. 22 il 26 gennaio 2013.

 

L’Agenzia delle Entrate a partire dal 18 aprile 2018, metterà a disposizione dei titolari di redditi di lavoro dipendente e assimilati il modello 730 precompilato.


Il modello non viene inviato per posta, ma si potrà prelevare presso il sito dell'Agenzia delle Entrate nel cassetto fiscale, se in possesso del relativo PIN Agenzia delle Entrate Fisconline.


Anche quest'anno nel modello 730 precompilato saranno presenti dati precaricati. Pertanto prima di accettarlo e inviarlo, bisogna verificare l'esattezza dei dati. In caso di presenza di errori o spese non inserite che possono consentire il recupero dell’eventuale credito d’imposta spettante, il modello 730 precompilato andrà modificato e integrato.


La modifica o l'integrazione del modello 730 precompilato, può essere effettuate dal contribuente sotto la propria responsabilità. Le scadenze sono:

730 ordinario: entro il 7 luglio (lunedì 9 luglio 2018);
730 precompilato: entro il 23 luglio.


Se stabilisci di venire al nostro C.A.F. noi ti garantiamo:


  1. Il nostro centro C.A.F. ti assiste nel reperire il modello 730 precompilato dall'Agenzia delle Entrate. La dichiarazione potrà essere confermata, modificata ed eventualmente integrata sulla base della documentazione cartacea che presenterai in originale (comprensiva di fotocopia);

  2. Presentando la dichiarazione del modello 730 il conguaglio delle imposte (credito/debito) viene effettuato direttamente dal sostituto d'imposta a partire dal mese di luglio (agosto/settembre se sei pensionato). In assenza di sostituto gli importi a credito saranno liquidati direttamente dall'Agenzia delle Entrate, mentre quelli a debito dovranno essere pagati tramite delega F24;

  3. Una polizza assicurativa ti garantisce la copertura per qualsiasi errore possa commettere il nostro centro C.A.F. nella gestione del modello 730;

  4. Non sei obbligato a versare contributi associativi se utilizzi il nostro centro C.A.F;

  5. Il nostro centro C.A.F. ti garantisce l'assoluta riservatezza nel trattamento dei dati personali e sensibili di cui viene conoscenza nell'espletamento delle attività di assistenza fiscale.

DOCUMENTI

Elenco dei documenti da presentare al nostro C.A.F. in originale e fotocopia.

N.B. - I documenti elencati sono puramente a titolo informativo, inoltre, si ricorda che la documentazione deve essere conforme alla normativa vigente per essere portata in detrazione.

es. Detrazione del 19% per le spese sanitarie, anche per le spese sostenute per l’acquisto di alimenti a fini medici speciali, inseriti nella sezione A1 del Registro nazionale, con l’esclusione di quelli destinati ai lattanti (norma introdotta dal D.L. n.148/2017).

AVVERTENZA:

Coloro che nell'anno in corso hanno un sostituto diverso da quello che ha rilasciato la certificazione da lavoro dipendente per l'anno d'imposta, dovranno portare tutti i dati relativi al nuovo sostituto d'imposta (denominazione, codice fiscale, indirizzo e numero telefonico)

Per maggiori informazioni vi consigliamo di contattare lo Studio online o telefonicamente a causa della continua evoluzione della materia.

Vi suggeriamo di visitare la nostra pagina F.A.Q.

• centro assistenza fiscale

• orari di apertura dello Studio

Lo Studio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 14,30 alle 19,00; è gradito prendere un appuntamento.

Il sabato si riceve esclusivamente previo appuntamento.

• come raggiungere lo Studio

METRO A
L.go dei Colli Albani

BUS - linea 85
P.zza S.M. AUSILIATRICE

BUS - linea 87
L.go dei colli Albani


• pagamenti

Si accettano pagamenti con carta di credito e bancomat.

Studio Alessandra Fabbro
Via Manlio Torquato n. 23
00181 - Roma (Italia)

TEL / FAX : (+039) 06.78.34.68.93

P. IVA : IT09094241008

Iscritto n. 2326
Istituto Nazionale Tributaristi

Copyright © 2014 Studio Alessandra Fabbro. All Rights Reserved.

Top