nostri servizi

• Modello ISEE

L'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), fornisce una valutazione della situazione economica delle famiglie, tenendo conto del reddito di tutti i componenti, del loro patrimonio e di una scala di equivalenza che può variare in base alla composizione del nucleo familiare. L'indicatore tiene conto di particolari situazioni di bisogno, prevedendo trattamenti di favore per i nuclei con tre o più figli o dove sono presenti persone con disabilità o non autosufficienti. A seconda delle esigenze si hanno i seguenti modelli:

  • ISEE standard o ordinario, contiene le principali informazioni sulla situazione anagrafica, reddituale e patrimoniale del nucleo familiare. Questo tipo di indicatore vale per la maggior parte delle prestazioni;

  • ISEE università, lo studente che vuole accedere alle prestazioni per il diritto allo studio universitario deve identificare il proprio nucleo familiare e se non “autonomo” (per essere considerati autonomi bisogna soddisfare entrambi i requisiti: residenza fuori dalla casa di abitazione da almeno due anni e presenza di adeguata capacità di reddito) viene “attratto”, solo per le prestazioni universitarie, nel nucleo dei proprio genitori, pur avendo diversa residenza;

  • ISEE socio sanitario, è utile per l'accesso alle prestazioni sociosanitarie come l'assistenza domiciliare per le persone con disabilità e/o non autosufficienti, l'ospitalità alberghiera presso strutture residenziali e semiresidenziali per le persone che non possono essere assistite a domicilio. Le persone disabili maggiorenni possono scegliere un nucleo più ristretto rispetto a quello ordinario;

  • ISEE socio sanitario residenze, tra le prestazioni socio sanitarie alcune regole particolari si applicano alle prestazioni residenziali come i ricoveri presso Residenze Socio Sanitarie Assistenziali (RSA, RSSA). Si ricorda che in tal caso l'ospitalità alberghiera non è a carico del Servizio sanitario nazionale. Anche in questo caso è possibile optare per la dichiarazione del nucleo più ristretto. Per il calcolo dell' ISEE si tiene conto della condizione economica anche dei figli del beneficiario non inclusi nel nucleo familiare, integrando l'indicatore con una componente aggiuntiva per ciascun figlio. Tale previsione consente di differenziare la condizione economica dell'anziano non autosufficiente che ha figli in grado di aiutarlo, da quella di chi non ha alcun aiuto per fronteggiare le spese del ricovero;

  • ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, questa tipologia di indicatore è utile per l'accesso alle prestazioni agevolate rivolte ai minorenni che siano figli di genitori non coniugati tra loro e non conviventi. Per il calcolo occorre prendere in considerazione la condizione del genitore non coniugato e non convivente per stabilire se essa incida o meno sull' ISEE del nucleo familiare del minorenne;

  • ISEE corrente, consiste in un ISEE aggiornato dei redditi e trattamenti degli ultimi 12 mesi (o 2 mesi, in tal caso i redditi saranno moltiplicati da INPS per 6 al fine di rapportarli all'intero anno, in caso di interruzione dei trattamenti ovvero se il lavoratore è dipendente a tempo indeterminato per il quale sia intervenuta la perdita, sospensione o la riduzione dell'attività lavorativa) quando si siano verificate rilevanti variazioni del reddito ovvero di eventi avversi come la perdita del posto di lavoro o l' interruzione dei trattamenti;

fonte: INPS. - tabella sulle prestazioni di welfare

Scadenza e validità ISEE - Tutte le dichiarazioni ISEE hanno validità dal giorno nel quale sono state presentate fino al 31 dicembre dello stesso anno solare.

Elenco dei documenti da presentare in originale e fotocopia.
N.B. - I documenti elencati sono puramente a titolo esemplificativo. Si ricorda che la documentazione deve essere presentata in originale e conforme alla normativa vigente per essere portata in detrazione.

Per ulteriori informazioni puoi consultare la nostra pagina FAQ, dove potrai trovare le risposte ai quesiti più frequenti posti dai nostri clienti.
Se non trovari la risposta alla tua domanda, non esitare a contattarci telefonicamente o inviarci una e-mail.

• orari di apertura dello Studio

Siamo aperti al pubblico dal lunedì al venerdì

dalle ore 14:30 alle 19:00

e si raccomanda ai nostri clienti di fissare un appuntamento, questo eviterà lunghe attese.

Il sabato si riceve solo previo appuntamento.

• come raggiungere lo Studio

METRO A
L.go dei Colli Albani

BUS - linea 85
P.zza S.M. AUSILIATRICE

BUS - linea 87
L.go dei colli Albani

• pagamenti

Si accettano pagamenti con carta di credito e bancomat.

Top